Tifa per il tuo Brand Aziendale

Tifa per il tuo Brand Aziendale

Tifa per il tuo Brand Aziendale.

Nei giorni scorsi ho favorito l’incontro tra un’ azienda che opera nel settore luxury e il Torino FC nell’ambito della campagna Tifa per il tuo Brand Aziendale”Vorrei condividere con voi le riflessioni e le informazioni che ho tratto da questa piacevole esperienza.

torino fc,stefanocristofori.it, brand manager

E’ proibitivo poter usufruire della licenza ufficiale annuale di un club della massima serie A e di lunga tradizione come è il Torino FC?

E’ un costo troppo oneroso?

No, è un costo assolutamente low-cost per ogni media impresa.

Avere la licenza ufficiale comporta il permesso di realizzare prodotti facilmente identificabili dal marchio e dal simbolo dei granata e l’accesso ai numerosi spazi commerciali come i centri Granata Store, che per la città di Torino sono in zone strategiche di tutto rispetto.

Senza entrare troppo nei dettagli commerciali ho trovato davvero intelligente la politica che agevola il tanto desiderato ROI da parte dell’investitore. L’accordo prevede che il partner commerciale abbia equiparato l’investimento iniziale attraverso le vendite e solo da quel momento sia tenuto a riconoscere le royalty alla società calcistica.

A dipanare ulteriormente i dubbi sull’investimento ci pensano le collaborazioni e facility previste quali eventi B2B e B2C a cadenza fissa e facilmente sostenibili nella routine aziendale. Nota assolutamente da non sottovalutare per chi deve alimentare la propria rete di contatti e non intenda farsi carico di oneri e costi di PR.

Le società possono vagliare la possibilità di accedere a numerosi pacchetti di visibilità indicando la loro preferenza fra tutti canali tematici e i social più interessanti per il loro core business aziendale.

Se ne deduce che sempre di più le società sportive di primo livello, ma non solo, hanno cambiato il loro concept e hanno avviato un processo di brand identity molto accattivante essendo open, intuitivo e facilmente adattabile ad ogni impresa.

Non conta dunque che ti piaccia il calcio o che ti ripugni anche solo l’idea di assistere ad una partita di cartello, ma conta che il bacino di queste società sia scalabile, ampio, fortemente fidelizzato ( sicuramente lo sai già, ma non esiste che un tifoso passi ad un’altra società del cuore ad un’altra)

 


 

Ma il calcio è per soli uomini …

Sbagliato!


 

Controllate fra le vostre amicizie e chiedete alle società le politiche rosa e vedrete che anche in questo contesto le società di calcio hanno avuto la capacità di allargare il target e veicolare i partner verso il gentil sesso grazie a tessere e convenzioni create ad hoc. Inoltre sempre con maggior cura di particolari vengono riservate ampie aree family destinate alle iniziative commerciali durante le giornate di campionato e gestite direttamente dal settore giovanile della società, per favorire sempre di più il senso di appartenenza e famiglia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un bellissimo articolo di Veronica Casarin riassume così queste nuove opportunità per creare joint venture di successo fra club sportivi e aziende.

 

Senza il tifo uno sport non avrebbe senso di esistere.

Come un’azienda senza una propria identità e una comunità fidelizzata.

I tifosi sono l’essenza dello sport, il suo cuore pulsante, il motore che lo rende più affascinante e appassionante.

 


 

I tuoi tifosi sono il tuo motore,

i tuoi clienti.


In ultima sintesi che il tuo core siano le persone, i servizi, i prodotti o te stesso se proprio non vuoi investire nel calcio, potrai sempre rivolgerti ad altre discipline come il basket, il calcio a cinque, la scherma che stanno vivendo un momento di largo consenso e coinvolgimento emotivo molto forte.

Io tifo per te.

E tu?

Scrivimi

Approfondisci l’argomento leggendo l’articolo di Veronica Casarin sull’ultimo numero di B2S

Ticketing : un complesso di attività, programmate, organizzate e controllate, che partono dagli input della strategia dell’evento.

Potrebbero interessarti anche Business Sport Team Vincente Per I Brand

Sport è Reputazione Social.

Stefano

Personal Branding Social Media Manager Creo Brand per Aziende e Privati attraverso piani editoriali e linee di comunicazione social. La mia identità professionale è la perfetta armonia fra la mia stupenda family, il mio lavoro e le tutte le mie passioni, la cucina, il web, la montagna, il mare, i quad e leggere leggere leggere. Seguimi grazie ai contatti personali o live a Torino per approfondire le idee di business, le mie, le tue. Le nostre.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedIn

Fields marked with an * are required

Iniziamo a fare sul serio. Prendi contatto e avvia la nostra collaborazione. Se ti servono preventivi, richieste d'informazioni, se vuoi intervenire e collaborare con me, se hai idee e vuoi il mio supporto ti leggerò con piacere e ti risponderò in prima persona

Posted in Comunicarti, Personal Branding, Social Media and tagged , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *