Se vuoi creare la tua startup devi sapere che

Se vuoi creare la tua startup devi sapere che

Se vuoi creare la tua startup devi sapere che …

Non di rado mi viene chiesta una consulenza per una nuova startup da realizzare da zero. Ho deciso pertanto di riportare in un post i principali quesiti che ci si deve porre prima di sognare la Silicon Valley. Se vuoi creare la tua startup devi sapere che …

Normalmente le richieste di consulenza di questo tipo iniziano così:

Ho un’idea che non esiste ancora e ho paura a parlarne in giro .. sai non vorrei venisse rubata.. vorrei brevettarla ma ..

Posto che tu abbia letto almeno un paio di volte “Da Zero a Uno” di Peter Thiel, imprenditore seriale e pensatore controcorrente, che ha sperimentato in prima persona come cofondatore di PayPal e Palantir, e poi investitore in centinaia di startup, comprese Facebook e SpaceX,  come avviare startup di successo, devi sapere che ci sono

3 Premesse Chiave:

1.La mancanza sul mercato di un servizio e prodotto similare al vostro costituisce nella maggior parte dei casi un problema e non un valore aggiunto alla vostra idea.

Non ci credete? Ecco alcuni esempi:

WhatsApp ha forse inventato le chat o i messaggi o ha sviluppato un nuovo modo di inviare i classici e vecchi sms?

Facebook ha ampliato il concetto intrapreso da Myspace …

Google è nato dopo i primi motori di ricerca …

JustKnock ha implementato e migliorato l’incontro fra la domanda e l’offerta di lavoro in modo più creativo di Linkedin.

Se vuoi creare la tua startup devi sapere che

2. Il brevetto è praticamente impossibile nel mondo digital e il caso Apple vs Samsung dimostra che anche nel settore hardware non ce la si passa bene su questo fronte, ma ciò che non ti tutela, non ti limita, e quindi a tua volta puoi migliorare un servizio già esistente con nuove features e nuove intuizioni. Potete chiedere maggiori delucidazioni alla prima startup digital del mondo Legale, la Lex&Go.

3.Per sviluppare una Startup ci vogliono gli stessi requisiti che servono per un’impresa non digital, ovvero contatti, tempo e soldi e questo rende quasi impossibile il furto.

Il problema che quasi tutti i pretendenti startupper non si pongono come principale ostacolo a cui trovare la prima e valida risoluzione, è se siano essi capaci di costruire una rete di contratti e contatti prima ancora di arrivare ad avere il software, sito, pagina social, app della loro idea.


Altre domande fondamentali a cui fornire risposte:


Puoi sostenere economicamente l’idea e i primi sviluppi senza offrire guadagni futuri al momento non quantificabili?

Hai possibilità di farti certificare e affiancare da istituti come università o associazioni di professionisti?

Hai la possibilità di avvicinare e richiamare l’attenzione dei business angel?

Ti servono uno o più store?

Vuoi essere presente da subito in tutta l’Italia o poni la base su alcuni bacini importanti?

Il tuo team potrebbe iscriversi ai bandi per finanziamenti che spesso hanno quote verdi (appartenenti al team sotto i 30 anni) o rosa come requisito?

Risolti questi primi punti metà delle idee non vi faranno spendere inutilmente dei soldi, mentre l’altra metà potrebbero diventare la vostra nuova attività.

Restano sempre validi i soliti consigli di studiare, informarsi, leggere, partecipare ad iniziative dove altre startup si raccontano.

Link utili :

http://startupitalia.eu/ 

http://www.startupschool.org/

http://startupclub.it/

http://www.treatabit.com/

Stefano

Personal Branding Social Media Manager Creo Brand per Aziende e Privati attraverso piani editoriali e linee di comunicazione social. La mia identità professionale è la perfetta armonia fra la mia stupenda family, il mio lavoro e le tutte le mie passioni, la cucina, il web, la montagna, il mare, i quad e leggere leggere leggere. Seguimi grazie ai contatti personali o live a Torino per approfondire le idee di business, le mie, le tue. Le nostre.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedIn

Fields marked with an * are required

Iniziamo a fare sul serio. Prendi contatto e avvia la nostra collaborazione. Se ti servono preventivi, richieste d'informazioni, se vuoi intervenire e collaborare con me, se hai idee e vuoi il mio supporto ti leggerò con piacere e ti risponderò in prima persona

Posted in Storie di successo and tagged , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *